I video tutorial rappresentano per le aziende uno strumento importante al fine di

formare, supportare ed informare i dipendenti, i collaboratori, gli installatori, i clienti ed altri soggetti vicini alle imprese o ad altre organizzazioni.

La grande possibilità nella diffusione dei video  tramite smartphone, pc, tablet e smart tv,  permette ai video tutorial di essere presenti là dove è necessario comunicare informazioni mirate e in tempi brevi.

In 25 anni di attività abbiamo realizzato numerosi video tutorial, seguendo tecniche di produzione personalizzate, finalizzate a rispondere alle necessità dei committenti e uniformando la comunicazione ai vari canali di pubblicazione e ai differenti target di riferimento.

Se state pensando alla realizzazione di un video tutorial, di seguito trovate alcune informazioni utili.Produzione-video-tutorial-professionali-OFICINA-SNC-Padova

Quali sono le caratteristiche un video tutorial efficace?

Un video tutorial dev’essere chiaro, breve e consequenziale.

Chiaro nella forma di comunicazione, breve nella durata, inserendo solo le informazioni essenziali per non fare calare l’attenzione di chi lo segue, consequenziale nello svolgimento, al fine di non saltare dei passaggi e creare disagio all’utente con la relativa perdita d’interesse nella visione.

Un video tutorial dev’essere realizzato con accuratezza, precisione e competenza.

Nelle fasi di realizzazione di un video tutorial entrano in sinergia in uguale misura, le competenze dell’azienda committente e le competenze dell’azienda produttrice del video.

L’inizio della produzione di un video tutorial è caratterizzato da un approfondito scambio di informazioni che riguardano cosa, perchè, a chi, quando, dove e come comunicare.

Quindi, largo spazio alla condivisione di informazioni, alle domande, ai sopralluoghi, perchè si comunica bene solo dopo aver appreso bene.

Video-tutorial-per-academy-aziendali-OFICINA-SNC-Padova

Quali possono essere gli utilizzi dei video tutorial per un’azienda?

 Sono numerosi i campi di applicazione dei video tutorial per un’azienda, dalla formazione,  al supporto tecnico alla prevenzione e protezione.
Per fare qualche esempio pratico, con i video tutorial si può formare a distanza il personale, creando una vera e propria “Digital Academy”.

I video tutorial, inoltre,  sono notevolmente efficaci per supportare i tecnici nel luogo di una installazione, fornendo le giuste informazioni in modo veloce e senza dare spazio all’interpretazione del singolo individuo.

Video-tutorial-con-QR-code-OFICINA-SNC-Padova

L’utilizzo del QR code, inoltre,  ha aumentato notevolmente la praticità nell’accesso ai video tutorial, rendendo immediato l’accesso tramite il semplice gesto di una scansione dallo smartphone o dal tablet.

User experience – la base di un tutorial professionale

La user experience o UX, dovrebbe costituire la base di ogni video tutorial.

L’utente, è il soggetto che deve apprendere, a lui è riferito il video tutorial.

Quindi, passo dopo passo, il video tutorial deve riuscire ad accompagnare l’utente nel percorso di apprendimento senza creare in lui motivi di indugio.

E’ da evitare la situazione errata e vissuta da ognuno di noi, del percorso dove i cartelli non sono presenti ad ogni incrocio e si deve improvvisare, spesso scegliendeo una strada sbagliata.

Applicando in modo accurato la user experience l’utente troverà tutte le indicazioni necessarie  per riuscire, in tempi brevi e in modo chiaro, a concludere il percorso di apprendimento.

Strumenti per produrre un video tutorial efficace

La comunicazione in un video tutorial dev’essere chiara, semplice ma non semplicistica, inequivocabile e sintetica.

Risulta importante sintetizzare i concetti utilizzando, nel contempo, le differenti forme di espressione audio video . Quindi: sequenze video in ambienti tecnici o su green screen o still life,  testi scritti e testi letti, animazioni 3D, motion graphic (cartoni animati), infografica, icone.

Come produrre video tutorial professionali in lingua estera

Se la platea degli utenti è internazionale, è necessario declinare il video tutorial nelle lingue estere degli utenti. A volte la sola lingua inglese non è sufficiente per essere esauriente in determinate. Inoltre, i termini tecnici possono variare a seconda della lingua.

Per la produzione di tutorial in lingua estera efficaci è necessario affidarsi a dei traduttori madrelingua, specializzati in traduzioni  tecniche e che eseguono un doppio controllo dei testi.

Anche gli speaker, nel caso di presenza di testi letti, devono essere madrelingua e professionisti. In caso contrario si rischia di perdere di credibilità e a volte, cadere nel ridicolo, specie per una voce che legge con intonazioni sbagliate.Video-tutorial-in-lingua-estera-OFICINA-SNC-Padova

La durata di un video tutorial professionale

Quanto deve durate un video tutorial? In genere è tra le prime domande in un colloquio preliminare di produzione.

La durata di un video tutorial dovrebbe variare da un minuto a massimo quattro/cinque minuti, ovviamente ogni casistica ha le proprie necessità di timing.

In un video tutorial è importante tenere viva l’attenzione dell’utente, riuscendo a comunicare velocemente i concetti utlizzando con competenza gli strumenti audio video a disposizione.

In base alle nostre esperienze i concetti devono essere espressi in modo chiaro e sintetico, i tempi lunghi, ad esempio dei cicli di lavorazione, devono essere abbreviati.

Nei video tutorial l’utilizzo dei capitoli agevola l’apprendimento nei percorsi formativi impegnativi. Suddividendo gli argomenti in differenti step ed organizzando il tutorial con struttura modulare si ottengono ottimi risultati anche su argomenti tecnici approfonditi.

Video tutorial con test di verifica

Il video tutorial può diventare anche uno strumento di verifica, infatti a seguito delle informazioni comunicate, nel video tutorial  si possono attuare dei test per capire se l’utente ha seguito il percorso formativo con attenzione e in modo esauriente.

Abbiamo prodotto una serie di video tutorial per le sedi in Italia di INFN e Dipartimento di Fisica delle Università, dove ai video tutorial seguiva un test che determinava il grado di apprendimento dello stesso.

Quanto costa produrre un video tutorial professionale?

Il costo di produzione di un video tutorial è formato da differenti fattori:

la durata delle riprese, le tecniche di ripresa da adottare, l’organizzazione del set di ripresa, la presenza di infografica, modelli 3D fissi o animati, la redazione di un testo o soltanto l’adattameno o la revisione dello stesso, la lettura del testo, la traduzione e  lettura del testo in varie lingue, i tempi di editing video e altre variabili che si riscontrano in fase preliminare.

A seguito di uno o più colloqui è possibile redigere un preventivo personalizzato e preciso.

Se avete necessità di informazioni su come produrre un video tutorial, scriveteci saremo lieti di comunicarvi dei suggerimenti in base alle nostre esperienze di lavoro.